OrientaAngioy
 
 

Note Storiche

L'istituto tecnico Industriale Giovanni Maria Angioy è stato istituito con decreto del Presidente della Repubblica del 9 Novembre 1961 n° 1979 ed ha iniziato la sua attività il primo ottobre 1961 come istituto per la meccanica.

    La sua prima sede era ubicata in Porta Nuova nei locali dell'ex avviamento industriale. Dopo due anni fu trasferito nei nuovi locali di piazza Sacro Cuore e dal primo ottobre 1963 iniziò a funzionare anche il corso di Chimica Industriale. Nel 1974 furono consegnate le prime aule dell'attuale sede di via Einaudi e dal 1976 iniziò a funzionare il corso di elettrotecnica.

Mediamente frequentano l'istituto dai 1200 ai 1600 alunni. Una metà risiede nel capoluogo e l'altra proviene dai centri della provincia a volte anche molto lontani. Gli insegnanti vanno dai 130 ai 190, a seconda del numero di alunni e classi, mentre il personale non docente è costituito da circa 45 unità divise tra amministrativi e ausiliari.

SIAMO OGGI

    La nuova sede sorge su una vasta area della superficie di circa 25.000 mq, e si estende dalla via De Nicola alla via Rockfeller. L'ingresso è in via Principessa Mafalda. Vedere la Pianta della scuola

 Oggi ha una superficie coperta di 20.000 mq.e dispone di 80 aule, 35 laboratori, 2 palestre, biblioteca, aule speciali.

 

I NUMERI DELL'ANNO 2015/2016

Quest'anno tutte le classi attuano il nuovo ordinamento previsto dalla Riforma della Secondaria Superiore

I corsi attivi sono:
- CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIA
- ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA
- INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI
- MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

Inoltre è presente un CORSO SERALE per adulti articolato in Biennio e DUE specializzazioni:
- INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI
- ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

 

Da alcuni anni, i numeri si aggirano in:

circa 1350 studenti al mattino e 200 al serale, 170 Docenti e circa 45 di personale ATA

Registro Elettronico